Sala dell’Acqua

Il fuoco, elemento simbolico di religioni e culture, è stato fondamentale per lo sviluppo della civiltà.

La Sala della Terra, presente all’interno della Casa del Commiato delle Onoranze Funebri Vavassori in provincia di Bergamo, è uno spazio dove ciò che è stato e ciò che non è più si fondono: un elemento che è sinonimo allo stesso tempo di creazione e distruzione, vista la sua importanza fin dai primi vagiti della terra.

Il fuoco infatti, elemento simbolico di religioni e culture, è stato fondamentale per lo sviluppo della civiltà. Nella filosofia greca antica, questo elemento era spesso associato alle qualità dell’energia, della grinta e della passione. In esso si distinguevano due caratteristiche differenti:

  • le sue potenzialità creative
  • la sua forza distruttiva

Se Eraclito sosteneva che il mondo avesse avuto origine dal fuoco, Platone accolse questa sostanza nella sua dottrina filosofica dei quattro elementi. Aristotele, infine, lo posizionò tra la terra e l’aria, essendo esso sia caldo che secco. Il fuoco, inoltre, è anche un elemento che simboleggia la purificazione: attraverso la combustione, infatti, bruciano tutte le tentazioni e si spalancano le porte verso una vita immortale dello spirito.

Come per le altre sale, anche questa quindi trasmette sensazioni tra le più diverse, ma accomunate tutte dalla voglia di ricordare a dovere chi non c’è più.